Open navigation

Dove posso trovare ulteriori informazioni sui viaggi accessibili?

Non accettare restrizioni, viaggia liberamente!

Tutti hanno bisogni specifici. Soprattutto quando si viaggia, può essere più impegnativo soddisfarle. Uscendo dalla propria zona di comfort ci si può trovare in situazioni inaspettate. Tuttavia, tutti dovrebbero avere la possibilità di partecipare a DiscoverEU, su base paritaria e senza discriminazioni. Per aiutarti ad iniziare, il Portale europeo per i giovani sta condividendo consigli di viaggio accessibili e consigli pratici per i giovani con specifiche esigenze di accesso. In questo articolo, puoi trovare alcuni consigli sui viaggi accessibili nell'Unione Europea. Interrail ha creato anche una guida con tutti i servizi offerti dalle ferrovie europee per i partecipanti con esigenze speciali.

European Disability Card

La European Disability Card è una tessera che promuove l’accesso alla cultura, allo sport e al tempo libero per le persone con disabilità. È una tessera ufficiale rilasciata dal governo, gratuita per le persone con disabilità ed è riconosciuta in 8 paesi europei:

Risorse gratuite Lonely Planet

Accessible Travel Phrasebook: tutti i viaggiatori otterranno il massimo dal loro viaggio sapendo parlare qualche parola della lingua locale, ma per le persone con disabilità è spesso fondamentale essere in grado di spiegare le proprie particolari necessità. Poiché è improbabile che i normali frasari contengano tutte le parole e frasi specifiche per la disabilità, Lonely Planet ha raccolto alcune parole e frasi che riguardano la disabilità e le ha tradotte in quante più lingue possibili. Anche se le cose stanno lentamente cambiando in meglio, ci sono ancora molte barriere che ostacolano i viaggi delle persone con disabilità; la lingua non dev’essere una di queste.

Accessible Travel Online Resources: il primo ostacolo a viaggiare per molte persone che hanno problemi di accesso o disabilità è la mancanza di informazioni, combinata con la paura dell’ignoto. Lonely Planet ha messo insieme una raccolta di risorse online che andranno in qualche modo a colmare la lacuna informativa e ad alleviare le paure infondate, sia fornendo informazioni direttamente o presentandoti a una moltitudine di persone che non hanno permesso che la loro disabilità intralciasse il loro amore per i viaggi.

Guide dei festival accessibili:

Le città accessibili in primo piano

  • Breda, Paesi Bassi
  • Lione, Francia
  • Lubiana, Slovenia
  • Lussemburgo, Lussemburgo
  • Viborg, Danimarca
  • Évreux, Francia
  • Gdynia, Polonia
  • Kaposvár, Ungheria
  • Vigo, Spagna

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.