Open navigation

Quali documenti servono per viaggiare nell’UE?

Quali documenti devo portare con me durante i viaggi?

Secondo le norme UE, tutti i viaggiatori hanno bisogno di una carta d’identità o di un passaporto valido per viaggiare. Per viaggiare con il/i biglietto/i di viaggio emesso/i da DiscoverEU, dovrai viaggiare con il documento di viaggio che hai utilizzato al momento della candidatura (passaporto o carta d’identità nazionale).

Ci sono controlli di frontiera nell’UE?

Non ci sono più i controlli di frontiera tra i 22 paesi dell’UE. Questo grazie alle norme Schengen, che fanno parte del diritto comunitario. Tutti i paesi dell’UE, ad eccezione di Bulgaria, Croazia, Cipro, Irlanda, Romania e Regno Unito, appartengono a pieno titolo allo spazio Schengen.
Le norme Schengen eliminano tutti i controlli alle frontiere interne, ma istituiscono controlli efficaci alle frontiere esterne dell’UE e introducono una politica comune in materia di visti. In via eccezionale, i controlli alle frontiere interne possono essere ripristinati per un periodo limitato se in un determinato paese dell’UE sussiste una grave minaccia per l’ordine pubblico o la sicurezza interna.
Tutti coloro che attraversano le frontiere esterne dell’UE, compresi i cittadini dell’UE, sono ora soggetti a controlli sistematici delle banche dati per aumentare la sicurezza.
Dovrai quindi presentare un passaporto o una carta d’identità valida per i viaggi di andata e ritorno dai sei paesi non appartenenti allo spazio Schengen e per l’ingresso o l’uscita dall’UE alle frontiere esterne. Portati il documento durante i viaggi nell’UE perché può essere richiesto per motivi di identificazione o di sicurezza. Prima di viaggiare al di fuori dell’UE, verifica quali documenti sono richiesti dal paese non UE che intendi visitare. Ricordati che l’unico documento d’identità valido è quello ottenuto dalle autorità nazionali.

Visto

Non ti servirà un visto per viaggiare nell’UE.

Quali sono le implicazioni quando si viaggia senza un documento di viaggio valido? 

Non essendoci regole UE per viaggiare senza un documento di viaggio valido, le condizioni e le procedure variano molto da paese a paese (e possono cambiare senza preavviso). Se sei già partito/a per il tuo viaggio e sei nell'UE, il tuo primo punto di riferimento dovrebbe essere il consolato o l'ambasciata del tuo paese.

Tieni presente che, anche se alcuni paesi ti permettono di uscire o entrare nel loro territorio senza un documento di viaggio valido, potrebbe essere necessario mostrarne uno nei paesi in cui transiti.

Cosa succede se perdo o mi rubano il documento di viaggio?

I paesi dell’UE adottano sistemi specifici per gestire tali casi. Tuttavia, sta a ciascun paese decidere se e/o quando far entrare o uscire cittadini dell’UE nel loro territorio senza un documento di viaggio valido.

Consulta le norme e le informazioni attuali (se disponibili) e/o visita i siti web delle autorità del paese da e verso il quale viaggi:

* Informazioni non ancora fornite dalle autorità nazionali

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.