Open navigation

Come mai i biglietti fixed travel sono così complicati?

Se scegli l’opzione fixed travel, che include biglietti da punto a punto, è importante comprenderne la complessità.

Compagnie ferroviarie

Ogni Paese europeo ha la sua compagnia ferroviaria, con il suo sistema di emissione dei biglietti e il suo sito web. Oltre alle compagnie ferroviarie nazionali, ci sono anche compagnie private, con il loro sistema di emissione dei biglietti.

Per questo, prenotare i biglietti del treno da punto a punto può risultare complesso, su certi itinerari. Inoltre, non tutte le compagnie ferroviarie accettano prenotazioni e pagamenti online. Il team di viaggio non potrà effettuare le prenotazioni presso queste compagnie.

Le compagnie ferroviarie europee, inoltre, non consentono di prenotare i biglietti con molto anticipo. Certi treni si possono prenotare con sei mesi di anticipo, altri solo 60 giorni prima della data del viaggio. Trovi maggiori informazioni di seguito.

Consegna del biglietto

Anche la consegna dei biglietti ne risente. In molti casi, i biglietti ti verranno spediti in forma digitale, così che tu li possa stampare a casa. Altri biglietti dovranno essere ritirati alla biglietteria automatica, mentre, in altri casi ancora, ti verranno spediti a casa, via posta.

Cambi d’orario e conseguenze

  • Le ferrovie europee modificano gli orari il secondo sabato di giugno, a mezzanotte.
  • Succede molto raramente che i treni vengano soppressi a causa di lavori sulla linea e che non facciano servizio il giorno prefissato del tuo viaggio.
  • I rimbalzi tra le compagnie che gestiscono le infrastrutture e le compagnie ferroviarie rischiano di far ritardare l‘apertura delle prenotazioni di certi treni. Per questo motivo, il team di viaggio potrebbe non riuscire a prenotare alcuni biglietti. Può succedere nei fine settimana, oppure occasionalmente, anche quando le prenotazioni di altri treni sono già aperte.

Prenotare in anticipo

Generalmente, i biglietti dei treni non vengono acquistati con largo anticipo. Il che significa che le compagnie ferroviarie, di solito, permettono di prenotare il biglietto con soli 90 giorni di anticipo. Di seguito, troverai una panoramica non esaustiva. Ricordati che queste informazioni potrebbero cambiare!

60 giorni prima

Alcuni Paesi dell’Europa centro-orientale permettono di prenotare i biglietti con 60 giorni di anticipo.

90 giorni prima

La regola generale è che, con le compagnie ferroviarie europee, è possibile prenotare il biglietto con 3 mesi di anticipo.

180 giorni prima

I seguenti treni si possono prenotare fino a 6 mesi in anticipo:

  • Eurostar (Londra-Parigi/Bruxelles)
  • Treni OUIGO (Francia)
    I treni OUIGO sono un tipo speciale di TGV francese che aprono fino a 9 mesi prima. Tuttavia, ci saranno solo due o tre treni sulla tratta. Se aspetti un po', saranno disponibili i normali TGV e potrai scegliere tra decine di opzioni diverse.
  • Società ferroviaria tedesca (DB)
    I viaggi internazionali da o per la Germania dipendono dalla ferrovia partner. Per i viaggi internazionali diretti in Germania, per esempio da Praga a Berlino, vedrai che, sul sito www.bahn.de/en, si possono acquistare i biglietti con 6 mesi di anticipo, senza poter però prenotare un posto a sedere: questo servizio viene erogato dal sistema di prenotazione della società ferroviaria partner, che consente la prenotazione solamente a partire da 3 mesi prima.
  • Compagnia ferroviaria austriaca(ÖBB)
    Le prenotazioni con 6 mesi di anticipo non sono disponibili per tutti gli itinerari. I treni internazionali, come il Nightjets, sono inclusi ma, per alcune tratte internazionali da o verso l’Austria, dipende dalla compagnia ferroviaria partner.

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.